Raduni d´auto e moto d´epoca, Normative ASI, Assicurazioni per veicoli storici,
Revisioni periodiche, Certificati ASI, Club Federati toscani, Rubriche, Mercatino

 

Legge di Stabilità 2015 - Auto Storiche

(agg.to aprile 2016)

 

Poche le novità introdotte dalla legge di stabilità 2015 per il mondo delle auto con eccezione delle cosiddette "Storiche" che diventano d'epoca automaticamente solo le vetture e moto con almeno 30 anni di età, per cui niente più esenzione e agevolazioni prima anche con iscrizioni ad associazioni e club.

Passa così la proposta del Governo di rendere molto più rigido il sistema che regolamenta i veicoli storici che possono godere di un bollo ridotto. Dal prossimo anno, le moto e le auto di età compresa tra i 20 e i 30 anni, anche se certificate come storiche, dovranno pagare la tariffa prevista per le auto e le moto recenti.

Da tempo l’ACI ha tentato e continua a tentare di fare chiarezza sull’argomento per ottenere norme che realmente favoriscono i collezionisti o meglio ancora il semplice appassionato di auto storiche, garantendo nel contempo al paese di mantenere un adeguato ma vero parco auto d’interesse storico.

Temevamo da tempo che  l’abuso di qualche associazione, nel tempo sempre più proiettata a fare cassa che a tutelare realmente la storia, la cultura e la passione delle auto, alla fine causasse l’intervento del Governo con l’adozione di provvedimenti, probabilmente  troppo drastici, ma nel chiaro tentativo di mettere fine al fenomeno dei “finti collezionisti”, a quelli cioè che circolano con inquinanti catorci, realizzati a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, privi di alcuno interesse storico e con l’unico scopo di risparmiare sulla tassa automobilistica e sull’ RC Auto.

Certo la legge di stabilità 2015 approvata il 19 dicembre 2014 in via definitiva dalla Camera, diventata legge dello Stato, con la quale si toglie l’esenzione dal bollo per auto e moto con meno di trenta anni, appare urgentemente necessaria di qualche modifica ed adeguamento che eviti il depauperamento del patrimoni storico Italiano, favorendo i veri appassionati: i possessori di auto di valore spesso acquistate e mantenute con enormi sacrifici.

 

Bollo auto storiche: cosa cambia Regione per Regione.

Questa nuova normativa viene affidata alla gestione regionale: così alcune Regioni hanno accettato la nuova Legge applicandola alla virgola, mentre altre hanno mantenuto più o meno inalterata, la precedente regolamentazione, creando di fatto, una disparità di trattamento dei propri cittadini, cha va contro uno dei fondamenti della Costituzione, che vuole che tutti i cittadini siano uguali di fronte alla Legge.

 

Ecco in sintesi lo stato delle cose a oggi, aprile 2016.

Abruzzo Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Basilicata Esenti
Dal 1 gennaio 2016, con Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica
Registri Storici riconosciuti nessuno
Calabria Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Campania Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Emilia Romagna Esenti, con Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI
Friuli Venezia Giulia Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Lazio Non esenti
Riduzione del 10% se appartenenti agli elenchi ASI, FMI (esclusi quelli adibiti ad uso professionale)
Liguria Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Lombardia Esenti, con iscrizione ai Registri Storici
Esenti anche dalla tassa di circolazione
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI
Marche Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Molise Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Piemonte Non esenti
Riduzione del 10% per tutti gli ultraventennali
Registri Storici riconosciuti nessuno
Provincia Autonoma di Bolzano Non esenti
Riduzione del 50% per tutti gli ultraventennali (esclusi quelli per uso professionale)
Registri Storici riconosciuti nessuno
Provincia Autonoma di Trento Esenti, con iscrizione ai Registri Storici
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI, Registro Storico ACI
Puglia Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Sardegna Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Sicilia Non esenti
Pagamento forfettario di 75 euro per tutti i veicoli ultraventennali (esclusi quelli per uso professionale e personale)
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI
Toscana Non esenti
Riduzione del 10% per tutti gli ultraventennali (esclusi quelli per uso professionale e personale)
Registri Storici riconosciuti nessuno
Umbria Non esenti
Riduzione del 10% per tutti gli ultraventennali (esclusi quelli per uso professionale e personale)
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI, Centri Specializzati
Valle d'Aosta Non esenti
Registri Storici riconosciuti nessuno
Veneto Esenti, con Certificazione dei Registri Storici
Registri Storici riconosciuti: Asi, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI, RIVS

 

VEICOLI “Euro 0”

Per la Legge di stabilità 2015, a far tempo dal 1 gennaio 2019, tutti i veicoli cosiddetti a “Euro 0” non potranno più circolare.

Quindi tutti i veicoli non dotati di marmitta catalitica, cioè tutti i veicoli ultra trentennali, subiranno il DIVIETO DI CIRCOLAZIONE.

Resta da capire se questa nuova regolamentazione si applica a tutti i veicoli, oppure se la Legge intendesse solo i “veicoli pubblici” (taxi, autobus, mezzi di servizio e soccorso).

Anche su questa materia ci documenteremo e pubblicheremo eventuali aggiornamenti o regolamentazioni applicative regione per regione.

BARGA E DINTORNI

Apuane - Cime innevate

Alpi Apuane

Alpi Apuane

Alpi Apuane

Apuane - Il Monte Procinto

Apuane - Le cave di marmo

Apuane - Monti Cavallo e Contrario

Apuane - Pania della Croce

Apuane - Panorama

Apuane - Pizzo d'Uccello

Barga - Centro storico

Barga - Il Duomo

Barga - Il Duomo

Barga - Il Rallye

Barga - L'Acquedotto antico

Barga - Litografia

Barga - Panorama

Barga - Panorama

Barga - Rallye del Ciocco

Gallicano - Centro storico

Ghivizzano - La Torre

Ghivizzano - Il Castello di Castruccio Castracani

Ghivizzano

Gioviano

Lago di Isola Santa

Ponte del Diavolo

San Romano - Le Verrucole.png

Serchio - Ponte del Diavolo